Come promuovere un’attività su facebook

come promuovere un'attività su facebook

Come promuovere un’attività su facebook è diventato ormai di vitale importanza per tutte quelle attività che vogliono e soprattutto dovrebbero puntare su questo social network per fare marketing e trovare nuovi clienti. Ma perchè oggigiorno è ancora più importante sapere come farepubblicità su facebook?

La risposta è molto semplice: Facebook è il social network più utilizzato in Italia  e nel mondo con oltre 1,3 miliardi di iscritti. Inoltre, avere una fan page non è più sufficiente! Come google anche facebook aggiorna periodicamente i suoi algoritmi. Se hai una fan page aziendale o molto più banalmente un profilo personale su facebook, ti sei reso sicuramente conto che, i post, le foto e gli aggiornamenti di alcuni tuoi amici che segui poco e in generale ci interagisci di meno sono gradualmente meno visibili o in alcuni casi scompaiono del tutto. Perchè? Perchè facebook privilegia l’intensità delle relazioni cercando di filtrare i contenuti offrendo così quelli maggiormente graditi all’utente. Questo discorso vale anche per le fan page aziendali.

In realtà in questo secondo caso il discorso è vero in parte. Mark Zuckerberg è consapevole delle enormi potenzialità del suo social network e, l’obiettivo come ogni uomo d’affari è fare soldi. Ma non ti preoccupare, questo per te potrebbe rappresentare una grande opportunità. Sono ancora molto poche infatti, soprattutto qui in Italia e al Sud, le attività che decidono di puntare su facebook per promuoversi e che lo fanno con una buona efficacia ed efficienza. Senza usare paroloni e fartelo capire in modo rapido, l’efficacia è il rapporto tra gli obiettivi prefissati e quelli raggiunti, l’efficienza è il rapporto tra risorse investite e risultati raggiunti.

Definizione degli obiettivi

Prima di farti vedere nella pratica come promuovere un’attività su facebook è necessario che tu abbia o se non ce l’hai crei una pagina facebook aziendale. E’ importante inoltre che tu sappia che i facebook ads sono adatti a molte attività ma non a tutte. Se ad esempio organizzi viaggi per persone della terza età allora facebook non è lo strumento promozionale ideale. Per capire meglio come e dove promuovere la tua attività su internet ti consiglio di leggere questo articolo.

Detto ciò, recati nel menù del tuo profilo e vai su crea inserzioni.

come promuovere un'attività su facebook

Molto bene, adesso ti trovi di fronte alla scelta dell’ obiettivo della tua campagna. Come puoi notare facebook cerca di facilitarti le cose aiutandoti a definire l’obiettivo della campagna coerentemente con la tua strategia di marketing. Inoltre puoi farti aiutare stesso da facebook sulla scelta cliccando sul tasto assistenza scelta obiettivo. Se sei poco avvezzo al facebook advertising mi rendo conto che già questa fase potrebbe risultare per te un pò complessa.

In questa sede vediamo le opzioni più utilizzate e soprattutto un pò meno complicate per te. Sicuramente 2 pratiche di advertising molto popolari ed anche efficaci sono l’ “interazione con il post della pagina” e “Mi piace” sulla pagina. Nel primo caso significa che la mia intenzione è quella di promuovere un qualsiasi post che ho pubblicato o che ho intenzione di pubblicare sulla mia pagina fan. Nel secondo caso, voglio invece puntare ad una strategia globale facendo conoscere la mia pagina fan al maggiore numero di utenti ed aumentarne contestualmente i “mi piace”.

Un’altra strategia molto efficace è quella di far puntare direttamente ad una specifica sezione del tuo sito web optando per la scelta “Clic sul sito Web”. In questo modo puoi farli atterare in una specifica sezione del tuo sito e fargli scaricare ad esempio un coupon in pdf evitando costosissimi metodi pubblicitari come groupon, groupalia ecc… Non è un bel risparmio? 🙂

come promuovere un'attività su facebook

Creazione delle inserzioni

Una volta definiti i tuoi obiettivi di marketing, è il momento di creare la tua inserzione su facebook. Supponiamo che vogliamo promuovere un post sulla tua pagina fan. Sulla parte destra ci sono due opzioni. La prima ti consente di selezionare la pagina fan di riferimento (qualora ne avessi più di una), la seconda invece ti permette di scegliere quale post vuoi promuovere. Puoi anche crearne uno nuovo. Quindi clicca su continua.

come promuovere un'attività su facebook

Ora entriamo nella fase più importante della tua campagna facebook: la targetizzazione della tua clientela. I tuoi annunci devono essere perfettamente coerenti con il tuo segmento di mercato. Se sono un nuovo acconciatore per ragazzi che fa tagli trend sicuramente punterò su una clientela giovane, maschile, e che risieda nella mia città. Se invece ho necessità di promuovere un articolo di un mio blog o di un giornale nazionale sicuramente il criterio geografico avrà meno rilevanza, il range d’età sarà in sintonia con i miei potenziali lettori e l’istruzione, così come i relativi interessi avranno un ruolo importante. Ogni volta che targetizzi il tuo pubblico, facebook sulla destra ti mostra la potenziale clientela che puoi raggiungere. E come vedi sono numeri importanti!

come promuovere un'attività su facebook

Ora è il momento di scegliere il budget che vuoi impiegare per la tua campagna. Ti consiglio di partire almeno con cinque euro al giorno per almeno un mese. Preferibilmente se non sei un esperto, scegli di pagare per clic e imposta manualmente la tua offerta. In questo modo pagherai facebook solo quando il potenziale cliente oltre a vedere il tuo post ci clicca.

come promuovere un'attività su facebook

L’ultimo step è la scelta del posizionamento del tuo annuncio. La sezione notizie del computer è molto utilizzata ma ti consiglierei di testare anche il rendimento delle altre due alternative.

Hai fatto! Adesso cliccando su ordina facebook si prenderà un pò di tempo per esaminare il tuo annuncio ed approvarlo.

come promuovere un'attività su facebook

In ogni momento puoi controllare l’andamento della tua campagna facebook. Basta cliccare su gestisci inserzioni e davanti a te apparirà questa schermata.

Puoi controllare la spesa, mettere in pausa o modificare le tue inserzioni ogni volta che vorrai. La cosa migliore che puoi fare è quella di creare un gruppo di inserzioni, con immagini e contenuti diversi, e testare quella che ottiene i migliori risultati.

come promuovere un'attività su facebook

Conclusioni

Come puoi vedere promuovere un’attività su facebook è una cosa che con un pò di pratica può essere alla portata di chiunque. Inizialmente i tuoi annunci potrebbero non avere un grande rendimento ma provando e riprovando vedrai che le cose andranno meglio. In questo modo puoi risparmiare anche un bel pò di soldi perchè le consulenze facebook hanno il loro costo. Se vuoi approfondire la questione allora ti consiglio di guardare questi video gratuiti.

 

Se pensi che l’articolo ti è stato utile clicca g+1 oppure lascia un commento 🙂

Seguimi su google plus per rimanere sempre aggiornato sui nuovi articoli.

E Tu fai Questi Errori? Scarica Gratis L’ebook!

2 cover ebook

6 Responses to Come promuovere un’attività su facebook
  1. […] Tuttavia creare una pagina facebook aziendale, pur rappresentando un valido punto di partenza, non e... businesseconsigli.com/come-creare-una-pagina-facebook-aziendale
  2. […] con adwords puoi comparire subito in prima pagina di google pagando un certo costo per click. I Fac... businesseconsigli.com/come-pubblicizzare-propria-attivita-internet
  3. […] è esattamente una cosa alla portata di un inserzionista principiante ti consiglio di optare per la ... businesseconsigli.com/come-pubblicizzare-unattivita-su-google
  4. […] = window.adsbygoogle || []).push({}); Questo articolo invece ti mostra come farsi pubblicità su fa... businesseconsigli.com/promuovere-la-propria-attivita-su-groupon-vantaggi-e-svantaggi
  5. Moschini Augusto Rispondi

    Questo articolo e’ il più’ interessante e completo che ho letto fino ad ora.
    Io devo pubblicizzare il mio nuovo sito portale http://www.bookinghoteldiscount.com e cerco l’occasione per affidare tutto ciò’ a qualcuno serio con budget contenuto. Grazie x le spiegazioni

    • Paolo Rispondi

      Ciao Augusto,

      Grazie per il tuo commento. Mi fa piacere che il mio articolo ti è stato di aiuto.

      Paolo

Lascia un commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.